Ufficiale, Pau Lopez è un nuovo giocatore della Roma: contratto fino al 2024

Tempo di lettura: 2 minuti

UFFICIALE PAU LOPEZ ROMA – La Roma affida la porta del prossimo anno ad un nuovo portiere. Dopo la stagione deludente di Olsen, partito titolare per poi finire in panchina, i tifosi giallorossi ora riversano le loro speranze in Pau Lopez. Lo spagnolo classe 1994 arriva nella Capitale dopo un’ottima annata giocata in Liga con la maglia del Real Betis. Il portiere arriva a titolo definitivo e si è legato al club giallorosso fino al 30 giugno 2024. Un corteggiamento, quello di Petrachi, durato qualche settimana prima di trovare l’accordo totale con la società spagnola.

Pau Lopez arriva alla Roma: il comunicato ufficiale

Con una nota apparsa sul sito ufficiale, la Roma ha annunciato l’acquisto del nuovo portiere. Il comunicato: “Il Club rende noto di aver acquistato a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Pau Lopez. Al Real Betis Balompié un corrispettivo fisso di 23,5 milioni di euro. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2024”. Nel comunicato sono apparse anche le prime parole del giocatore: “È quasi impossibile dire di no ad un club come la Roma. Questo rappresenta un passo in avanti importante nella mia carriera. Sono felice della fiducia riposta in me da questo grande club: mi sento pronto ad affrontare questa nuova sfida”.

La carriera di Pau Lopez

Il nuovo acquisto della Roma ha 25 anni, da compiere il prossimo 13 dicembre. Il portiere è cresciuto nell’Espanyol con cui ha esordito nella Liga collezionando 78 presenze tra campionato e coppe. Nel 2017 va in prestito al Tottenham, ma i dodici mesi in Premier non portano i risultati sperati e Pau non disputa nemmeno un match con i londinesi. Torna in Catalogna e si svincola per la scadenza del suo contratto. L’estate scorsa viene tesserato dal Betis e in Andalusia vive una stagione da protagonista che gli fa riguadagnare anche la convocazione con la Spagna, dopo quelle del 2016. L’estremo difensore ha esordito anche con la Roja nel dicembre scorso nella sfida contro la Bosnia. Adesso Lopez è pronto per l’Itallia e per la Roma che spera di aver scelto il portiere del presente e del futuro.