Udinese, Marino: “De Paul a gennaio non si muove”

ilsalottodelcalcio-udinese-de-paul-rodrigo-calciomercato-intervista
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE PAUL CALCIOMERCATO UDINESE MARINO – Queste le parole del direttore generale dell’Udinese, Pierpaolo Marino, intervistato da Tuttosport sul futuro del calciatore Rodrigo De Paul, molto richiesto in questa sessione invernale di calciomercato.

Udinese, Marino su De Paul: “A gennaio non si muove”

De Paul a gennaio non va da nessuna parte. Resta senza dubbio con noi. Poi quest’estate vedremo, ci sarà la Coppa America, poi se ne discuterà. Di sicuro c’è un feeling perfetto con la società. Il ragazzo ha trovato una maturità di pensiero e un equilibrio tecnico ottimale, è diventato un leader e qui si trova benissimo. Ti dico la verità: richieste vere, intendo dire circostanziate, non ne abbiamo ricevute”.

Sulle squadre interessate

“Sono molte, ma finora quelli interessati non si sono neanche avvicinati alla quotazione, anzi sono scappati davanti al prezzo (ridendo, ndr). Scherzi a parte, non voglio dire una cifra, perché non sarebbe affatto logico visto che De Paul non è in vendita”.

Sul prossimo avversario dell’Udinese, la Juventus

“Se è giusto o sbagliato affrontarla ora? Lo capisci sempre dopo il risultato. Diciamo che da come si è sviluppata la storia della loro stagione, vengono da una situazione analoga alla nostra, con le dovute proporzioni la loro sconfitta con la Fiorentina è stata una mazzata simile alla nostra con il Benevento. Uno stop che arriva al culmine di una serie di prestazioni importanti. In questo senso, direi che affrontare una Juventus arrabbiata e smaniosa di rivincita non è mai il massimo, ma anche l’Udinese sarà arrabbiata e vogliosa di cancellare il Benevento”.