Serie A, Spadafora: “Dobbiamo dare dei segnali, nulla è scontato”

lsalottodelcalcio-ministro-sport-italia-vincenzo-spadafora-emergenza-coronavirus
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

SPADAFORA SERIE A INTERVISTA – Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, a “Che tempo che fa” ha frenato sulla ripresa del calcio e della Serie A.

Le parole di Spadafora

“Il protocollo della Figc non è ancora sufficiente, richiede degli approfondimenti. La Lega di Serie A non è incline ad accettare la sospensione del campionato da parte del Governo, tutt’altro, e lo dico dalle pressioni che riceviamo costantemente. L’Olanda ha già chiuso, la Spagna non sa se riparte. È una situazione complicata. Noi dei segnali li dobbiamo dare, ma nulla è scontato nelle prossime settimane. Dobbiamo adeguarci anche noi a una evoluzione continua delle cose. Immagino già gli improperi della Lega Serie A, ma io devo tutelare tutto lo sport”.