Sampdoria, Quagliarella: “Futuro? Non mi ha chiamato nessuno. Ranieri? Un grandissimo”

ilsalottodelcalcio-sampdoria-quagliarella-fabio-gol-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

QUAGLIARELLA MILAN SAMPDORIA INTERVISTA – Queste le parole di Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, intervistato al termine del match contro il Milan pareggiato per 1-1.

Serie A, l’intervista di Quagliarella dopo Milan Sampdoria 1-1

“È sempre una grande soddisfazione andare in doppia cifra con gli anni che passano, ma io sono consapevole delle mie forze: faccio quello che devo fare e cerco di sfruttare l’occasione se arriva qualche palla. Il gol? Ho dato giusto un mezzo sguardo per capire se calciare subito, non era semplice perché bisogna calcolare tante cose ma è andata bene”.

Su Ranieri

“Il mister è un grandissimo, lo dicono i numeri e la sua carriera”.

Sul suo futuro e il rinnovo con la Sampdoria

“È una domanda che dovete fare al presidente, non mi ha chiamato nessuno, ma sono un professionista e vado avanti per la mia strada”.