Rugby, il Sudafrica vince 49-3 sull’Italia

ilsalottodelcalcio-rugby-coppadelmondo
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

RUGBY SUDAFRICA ITALIA – Al Mondiale in Giappone l’Italia viene travolta dal Sudafrica. Finisce 49-3 per i Boks al termine di una partita massacrante: nel primo tempo (17-3) l’Italia si sacrifica, prima che un rosso a Lovotti segni la gara. Niente quarti per gli azzurri, per l’ennesima volta. L’Italia esce sfiancata, O’Shea a fine partita è furioso per il rosso: “Stupidità grossolana”.

Italia: 15 Matteo Minozzi, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Luca Morisi, 12 Jayden Hayward, 11 Michele Campagnaro, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Sergio Parisse (c), 7 Jake Polledri, 6 Braam Steyn, 5 Dean Budd, 4 David Sisi, 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Federico Zani, 17 Nicola Quaglio, 18 Marco Riccioni, 19 Alessandro Zanni, 20 Federico Ruzza, 21 Sebastian Negri, 22 Callum Braley, 23 Carlo Canna

Marcatori Italia

Mete:
Trasformazioni:
Punizioni: Tommaso Allan (10′)
Drop:

Cartellini: Andrea Lovotti (rosso al 43′)

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Cheslin Kolbe, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende, 11 Makazole Mapimpi, 10 Handre Pollard, 9 Faf de Klerk, 8 Duane Vermeulen, 7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi (c), 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Mbongeni Mbonambi, 1 Tendai Mtawarira
A disposizione: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Vincent Koch, 19 RG Snyman, 20 Franco Mostert, 21 Francois Louw, 22 Herschel Jantjies, 23 Frans Steyn

Marcatori Sudafrica

Mete: Cheslin Kolbe (6′, 53′), Bongi Mbonambi (27′), Lukhanyo Am (59′), Mapimpi (68′), RG Snyman (76′), Malcolm Marx (80′)
Trasformazioni: Handre Pollard (7′,28′, 60′, 69′)
Punizioni: Handre Pollard (13′, 51′)
Drop:

Cartellini:

Arbitro: Wayne Barnes