Roma, Smalling: “Siamo delusi, dobbiamo reagire subito senza piangersi addosso”

ilsalottodelcalcio-roma-smalling-chris-lazio-derby-immobile-ciro
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SMALLING INTERVISTA LAZIO ROMA DERBY – Queste le parole di Chris Smalling, intervistato da Roma Tv, al termine del derby perso dai giallorossi contro la Lazio per 3-0.

Roma, le parole di Smalling dopo il derby perso contro la Lazio per 3-0

“È difficile trovare le parole, c’è grande delusione. Stavamo giocando bene, è stato inaspettato. Avevamo iniziato bene, un paio di errori ci sono costati i due gol, poi è diventato difficile. Siamo tutti delusi. Gli errori capitano, è chiaro che in una gara importante cambia l’andamento del match. Non può essere una scusa però, mancava tanto tempo. Loro sono stati bravi a restare chiusi dietro e a ripartire”.

Sulla mancanza di una reazione

“Mancava ancora molto tempo per rimettere in piedi la partita, ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo voltare pagina, non c’è tempo per piangerci addosso. Serve una reazione immediata, adesso abbiamo due partite in casa e dobbiamo rimboccarci le maniche. Nella partita ci sono dei momenti cruciali, avremo tempo per analizzare cosa non ha funzionato. La Lazio ci ha fatto male in contropiede. Se oggi avessimo vinto saremmo stati vicino alla vetta, è un peccato. Dobbiamo pensare alle prossime partite e reagire”.