Roma, Pau Lopez si presenta: “Impossibile dire di no ad un club così”

Tempo di lettura: 2 minuti

ROMA PAU LOPEZ PRIME PAROLE – Domani il primo allenamento coi suoi nuovi compagni, oggi le prime parole da giallorosso. Cariche di soddisfazione. Pau Lopez si presenta con entusiasmo al mondo Roma e lo fa con un’intervista alla radio ufficiale del club, il giorno seguente all’ufficialità del suo ingaggio. “E’ quasi impossibile dire di no ad un club come la Roma – dice il portiere classe ’94 -. La Roma è una tappa importante della mia carriera e credo sia il momento giusto per una nuova, importante sfida. Sono felice e darò il massimo per questo club anche perché sono consapevole dello sforzo che è stato fatto per portarmi qui”.

“Prometto lavoro, sacrificio e umiltà”

Pau Lopez è arrivato alla Roma per 23,5 milioni di euro dal Betis Siviglia (più la rinuncia da parte del club giallorosso alla percentuale sulla futura rivendita di Sanabria): cifra che lo ha reso il numero 1 più pagato nella storia del club. Sarà anche per questo che il portiere spagnolo pare avvertire il peso della responsabilità: “Mi sento di promettere che darò sempre il massimo per la Roma – dice -. Vedremo se riusciremo a raccogliere i successi per i quali lotteremo. Ma quello che posso garantire a livello personale è che non mancherà mai l’impegno. Prometto tre cose: lavoro, sacrificio e umiltà”.

Pau Lopez sta con Fonseca: “Coraggio e ambizione”

Detto che non vede l’ora di confrontarsi col calcio italiano (“Ci sono tifosi appassionati e club di grande qualità”) e che ha provato a rubare i segreti ai portieri che ha avuto davanti in carriera (“Su tutti Alvarez, Kiko e Lloris”), Pau Lopez rivela di essere rimasto impressionato da Fonseca. “Vuole una squadra ambiziosa e coraggiosa, lo ha ribadito prima dell’allenamento, quando ha parlato ai giocatori – spiega -. Del resto, è il minimo che si possa chiedere a dei giocatori che rappresentano un club come la Roma e indossano una maglia così pesante. Sono due parole che non devono mai mancare quando si rappresenta un club con una grande tifoseria e una grande ambizione. Noi giocatori dobbiamo fare del nostro meglio per portare questo club il più in alto possibile”.