Roma, obiettivo Champions. E Fienga pensa anche al mercato

Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA RIVOLUZIONE OBIETTIVI FIENGA – In attesa del progetto stadio, la Roma pensa al mercato futuro. Il pensiero dei giallorossi è quello di centrare il quarto posto: così si spiegano i prestiti eccellenti dell’ultim’ora, da Mkhitaryan a Smalling fino a Kalinic, costati complessivamente 9 milioni.

Roma, obiettivo Champions

Servivano giocatori che potessero garantire un rendimento immediato per scalare la classifica. Come riporta il Corriere dello Sport, la qualificazione alla Champions arriverebbe dalla conquista dell’Europa League. La dirigenza ha calcolato che per compensare la perdita dei circa 60 milioni previsti da un percorso “normale” in Champions, la Roma dovrebbe raggiungere la finale di Europa League.

Roma, il mercato d Fienga

Petrachi ha cercato di accontentare Fonseca, puntando sul giusto mix tra giovani e giocatori di esperienza. La Roma è riuscita a convincere Dzeko a restare, mentre l’allenatore portoghese ha voluto giocatori di esperienza, ma anche la conferma dei due giovani più promettenti, Zaniolo e Ünder. Fonseca ha voluto anche Diawara, che aveva chiesto di essere ceduto al Napoli. I giocatori acquistati solo in prestito sono una sorta di garanzia per la società: i vari Kalinic, Smalling, Mkhitaryan e Zappacosta. Il club si impegnerà ad acquistarli solo se il loro rendimento sarà stato all’altezza delle aspettative.