Roma-Inter, sul banco Dzeko-Pellegrini e Barella. E Fonseca vuole Higuain

Tempo di lettura: 2 minuti

ROMA INTER DZEKO BARELLA PELLEGRINI – La Roma e l’Inter lo scorso anno erano alleate di mercato, mentre in questa stagione qualcosa è cambiato soprattutto dopo il sì di Conte ai nerazzurri e le richieste dell’ex per determinati giocatori giallorossi: Dzeko e Pellegrini su tutti. C’è infine anche la questione Barella, che scalda da lontano le due società.

L’Inter su Dzeko e Pellegrini

Lo strappo su Conte ha creato una voragine tra la Roma e Inter, creando delle schermaglie di mercato di tutto rispetto. Una delle prime richieste del tecnico leccese è stata quella di prendere Edin Dzeko, valutato 18-20 milioni di euro. I giallorossi però per risanare il bilancio entro il 30 giugno si è affidata alla Juventus, cedendo a 22 milioni Luca Pellegrini e raffreddando di conseguenza la trattativa con i nerazzurri per quel che riguarda l’attaccante bosniaco. In più il blitz di Petrachi per Barella, secondo il Corriere della Sera, non è stato affatto gradito dall’Inter che nelle ultime ore ha tentato il colpo Lorenzo Pellegrini, ricevendo un secco ‘no’ del giocatore pronto ora a rinnovare ed eliminare la clausola.

Calciomercato, Barella tra Roma e Inter

Se il Cagliari vuole portare a casa il massimo possibile dalla sua cessione, i nerazzurri non hanno alcuna intenzione di partecipare all’asta per il giocatore. Secondo La Gazzetta dello Sportil club milanese avrebbe fatto la sua mossa per primo. L’offerta è di 36 milioni più 4 di bonus ed eventuale prestito di un paio di giovani. La Roma invece avrebbe formulato l’offerta più convincente: 35 milioni più DefrelBarella vuole l’Inter, perché con il club nerazzurro punterebbe ad essere subito protagonista in Champions. Il suo agente, Alessandro Beltrami, che cura gli interessi pure di Nainggolan, è d’accordo con la scelta del suo assistito. Il passaggio di Barella all’Inter aiuterebbe a mantenere più serena la situazione di Radja. L’offerta della Roma resterà sul tavolo; nella peggiore delle ipotesi, l’Inter sarebbe costretta ad alzare la posta e a pagare il giocatore almeno alle stesse cifre offerte dalla squadra capitolina.

Roma, Fonseca vuole Higuain 

Non ci sono dubbi, è partito il conto alla rovescia per capire chi sarà l’attaccante della Roma che andrà a sostituire Edin Dzeko. Nel piano per tentare di arrivare a Higuain un ruolo fondamentale lo avrà Paulo Fonseca. Secondo quanto viene riportato dal Corriere dello Sport, quando si aprirà la trattativa il tecnico portoghese chiamerà l’argentino per farlo sentire al centro del progetto. Il centravanti bianconero infatti percepirebbe lo stesso ingaggio del bosniaco, ovvero 4,5 milioni a stagione, in quattro anni.