ilsalottodelcalcio-roma-fonseca-paulo-nuovo-allenatore-giallorosso
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

VERONA ROMA FONSECA INTERVISTA – Queste le dichiarazioni del tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, al termine del match tra Hellas Verona e Roma, vinto per 1-3 dalla sua squadra allo Stadio Bentegodi.

L’intervista a Paulo Fonseca, dopo Hellas Verona Roma

“È una vittoria di grande atteggiamento e spirito di squadra. Abbiamo giocato contro una bella squadra, che difende bene, molto aggressiva in fase difensiva. Non abbiamo fatto un bel gioco con la palla. Ma contro squadre così l’atteggiamento è molto importante. La squadra è migliorata molto in difesa, dove l’equilibro è molto importante. Quando siamo sicuri dal punto di vista difensivo la squadra ha più fiducia. Noi vogliamo essere più dominatori, avere la palla è importante e mi piace quando la squadra gioca nella metà campo offensiva. In questa partita non è possibile. La profondità è più importante della circolazione. Non abbiamo preparato la questione profondità perché con una squadra molto aggressiva nel pressing dobbiamo pensare a giocare veloce e con profondità”.

Lorenzo Pellegrini, le parole del tecnico giallorosso

“Ottavo assist? Chi lo conosce sa che è un grandissimo giocatore, soprattutto nell’ultima decisione”.

Dove deve migliorare la Roma, l’opinione di Fonseca

“Non dobbiamo dimenticare che abbiamo giocato pochi giorni fa una sfida importante. Oggi ha piovuto molto e fisicamente è stata una gara impegnativa. Mi ha piaciuto il grande atteggiamento della squadra, anche se abbiamo avuto un problema sulla fascia destra, con molti giocatori dell’Hellas che spingevano. Dobbiamo imparare da questa situazione. Ero preoccupato perché non è facile giocare con squadre con queste caratteristiche che marcano a uomo. Penso che i miei giocatori hanno lottato e hanno mostrato lo spirito di squadra che voglio. Solo così possiamo vincere queste partite”.

Lo spirito di sacrificio: una caratteristica fondamentale per la squadra del tecnico giallorosso

“Sì, parlo sempre ai miei giocatori dicendo che la cosa più importante è lottare tutti insieme. Se facciamo questo, con la qualità che abbiamo, possiamo attaccare meglio. E’ troppo importante avere questa mentalità”.

La classifica dopo Hellas Verona-Roma, il pensiero di Fonseca

“Certo che guardo la classifica, ma adesso per me è importante la prossima partita. Sarà un grande test. Dobbiamo recuperare dei giocatori per questa partita. L’Inter? In questo momento la classifica dimostra che sono più forti. Crediamo di potercela giocare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui