Roma, Fonseca: “È la partita più importante della stagione, sentiamo la pressione”

ilsalottodelcalcio-roma-fonseca-paulo-conferenza-europa-league-ajax
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

FONSECA ROMA AJAX EUROPA LEAGUE CONFERENZA – Queste le parole di Paulo Fonseca, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di ritorno di Europa League tra Roma e Ajax.

Europa League, la conferenza di Fonseca alla vigilia di Roma Ajax

“Per ora è la partita più importante della stagione, di fronte avremo una squadra fortissima e non dobbiamo pensare alla gara di andata. Voglio una squadra pronta a lottare fino alla fine, una squadra con l’atteggiamento visto nelle ultime due partite. Una squadra che vuole vincere e sono sicuro che i ragazzi capiranno l’importanza del match. Per questo dico che la qualificazione non è chiusa. Loro sono forti e verranno qua per vincere, dobbiamo capire che dobbiamo essere concentrati. In queste partite conteranno i dettagli, abbiamo analizzato i dettagli difensivi e ci abbiamo lavorato. Serve mantenere la concentrazione in difesa, loro davanti sono forti”.

Sulla componente psicologica del match

“Tutti noi possiamo capire che non possiamo sbagliare questa partita. Dobbiamo essere emotivamente equilibrati, ad Amsterdam abbiamo avuto momenti difficili ma abbiamo mantenuto l’equilibrio e abbiamo cambiato la partita. Voglio questo equilibrio domani. Fisicamente e mentalmente stiamo bene, la squadra ha capito l’importanza del match e abbiamo preparato la nostra strategia di gioco. Il match sarà difficile, ma ci siamo preparati per non lasciare fare all’Ajax quello che vuole”.

Sulla formazione e il recupero degli infortunati

Calafiori giocherà dall’inizio. Karsdorp sta facendo una grande stagione, può ancora migliorare. Smalling ha iniziato ora il lavoro individuale in campo, è vicino al ritorno ma deve sentirsi pronto”.