ilsalottodelcalcio-roma-friedkin-dan-acquisto-societa-calciomercato
Ilsalottodelcalcio.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

FRIEDKIN ROMA FRENATA ACQUISTO SOCIETA’ PALLOTTA BILANCIO – La crisi dei mercati mondiali dovuta all’emergenza Coronavirus, sembra aver messo qualche dubbio a Dan Friedkin. Il magnate texano, infatti, che era ad un passo dall’acquistare le quote di maggioranza della Roma, sta riflettendo se portare a termine o meno la trattativa. Intanto, James Pallotta, continua a lavorare per presentare la relazione sul bilancio alla fine del mese con i conti in ordine. Il presidente giallorosso, dunque, dovrebbe portare a termine l’aumento di capitale entro la fine dell’anno.

Coronavirus e Roma: tra la frenata di Friedkin e Pallotta

Come si legge sul Corriere dello Sport, ancora non è possibile quantificare il valore della società e quanto questo sia stato condizionato dalle ultime vicende legate alla pandemia di Covid-19. Sicuramente, però, non saranno i 710 milioni richiesti da Pallotta. I rapporti tra i due imprenditori continuano ad essere buoni, ma Friedkin e Pallotta non si sentono da settimane e il tycoon texano ha interrotto per il momento anche i rapporti con i dirigenti di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui