Real Madrid, Varane: “Zidane prossimo CT della Francia? È una possibilità”

ilsalottodelcalcio-real-madrid-francia-varane-raphael-intervista
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

VARANE REAL MADRID INTERVISTA – Queste le parole di Raphael Varane, difensore del Real Madrid, intervistato da Europe 1 dal ritiro della Nazionale francese.

Francia, le parole del difensore del Real Madrid, Varane

“Su Karim Benzema la mia posizione è semplice: mi faccio da parte, non devo parlare io, così come nessuno dei miei compagni. Non sono il più adatto a parlare dell’assenza di Karim in Nazionale. Siamo compagni di squadra da anni, abbiamo vinto 4 Champions League. Non mi sento a mio agio a parlarne. È un grande lavoratore e continua a migliorare. Sta bene fisicamente, sta giocando il suo miglior calcio. È efficiente ed elegante in campo, è un piacere vederlo giocare”.

Su Zidane CT della Francia

“È una possibilità, la Francia è un obiettivo per qualsiasi tecnico francese. È naturale per lui candidarsi per questa posizione, ma non è rilevante in questo momento. Il nostro CT sta facendo un buon lavoro e dobbiamo concentrarci sui nostri obiettivi a breve termine: qualificarci al Mondiale e poi vincere l’Europeo”.

Il PSG in Champions League

“Hanno le qualità per andare lontano in questa competizione, lo hanno già dimostrato. Sono una delle squadre candidate al titolo. Hanno maturato esperienza negli ultimi anni”.

Su Mbappé

È ancora giovane, ma è migliorato e continua ad evolversi. Sta diventando sempre più completo ed è già un grande bomber. È uno dei migliori giocatori d’Europa e a me piace giocare con i migliori. Penso che Messi e Cristiano siano fuori dal comune. E hanno un posto molto speciale nella storia del calcio. Ma penso che Kylian abbia le qualità per segnare la sua generazione e la storia”.