PSG, Leonardo: “Neymar ha commesso degli errori, ma c’è sempre stata chiarezza”

Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

PSG LEONARDO NEYMAR – Continua a tenere banco in casa PSG l’incandescente situazione venutasi a creare intorno a Neymar. Il talento brasiliano, dopo le tanti voci estive di mercato, è rimasto in Francia, ma i tifosi non gli hanno perdonato il suo comportamento. Il numero 10 ha lasciato parlare il campo, realizzando il gol vittoria contro lo Strasburgo nell’ultimo weekend di Ligue1. Il ds del PSG, Leonardo, è intervenuto a RMC Sport per delineare la posizione della società sul giocatore.

Leonardo: “Neymar? E’ stata un’estate complicata”

“Neymar? Non si può dare una deadline se il mercato è aperto, se le diverse parti in causa stanno trattando e se hanno degli interessi. Se un club vuole comprare, un giocatore vuole partire e uno voglia vendere o meno, il mercato è aperto. Non si può dire: ‘Non se ne parla’. Non esiste, penso che questo sia stato chiaro per tutti. Dall’esterno, abbiamo sentito di tanto in tanto un diverso punto di vista, ma all’interno ne abbiamo sempre discusso in modo chiaro. Tutti conoscevano la situazione, è stato persino comunicato. Ora non voglio tornare su tutta la vicenda. Neymar ha commesso errori, sì. La situazione era più complicata del normale perché è un giocatore molto importante”.