Olsen ai titoli di coda con la Roma. Allenatore Montpellier: “Speriamo firmi oggi con noi”

ilsalottodelcalcio-robin-olsen-roma-calciomercato-montpellier
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

OLSEN ROMA MONTPELLIER – L’avventura di Robin Olsen alla Roma è giunta già ai titoli di coda. Il portiere svedese era arrivato un anno fa per rimpiazzare il partente Alisson. Il suo arrivo però non ha mai infiammato la piazza e dopo qualche prestazione così e così si è visto scavalcare nelle gerarchie da Mirante. La Roma non ha voluto puntare su di lui per la stagione che verrà, investendo oltre 20 milioni per l’acquisto di Pau Lopez dal Real Betis.

Olsen, dalla Roma al Montpellier

Robin Olsen è pronto a salutare la Roma e la destinazione più concreta è quella che porta in Ligue 1, sponda Monpellier. Lo svedese era stato monitorato anche in Premier League, in particolar modo dal Watford ma la trattativa non ha mai preso piede. Ora le porte della Francia si sono spalancate dopo le parole del tecnico del Montpellier: “Speriamo che il portiere firmi oggi, ma tra visita, firma, ecc … non sarà pronto a giocare sabato”. Dunque un affare che si dovrebbe chiudere entro la fine di questa settimana.

L’operazione che aveva portato Olsen a Roma

Il portiere svedese ha già pronte le valigie, ma la Roma non poteva immaginare un epilogo del genere dopo appena un anno dal suo acquisto. I giallorossi nella passata sessione di mercato avevano investito su Olse, convinti di poter assicurarsi il portiere del futuro. Con il calciatore era stato sottoscritto un contatto fino al 30 giugno 2023. L’operazione ebbe un costo complessivo di 12 milioni, bonus inclusi.