Neymar-Juve, oltre le smentite: 100 milioni più il cartellino di Dybala

ilsalottodelcalcio-neymar-psg-champions-league-stella-rossa
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEYAMR JUVENTUS RETROSCENA – Dopo il colpo Cristiano Ronaldo, la Juventus non sembra più porsi limiti. In estate è arrivato anche uno dei difensori centrali più ambiti nel panorama calcistico mondiale, ovvero Matthijs de Ligt. Operazioni che fino a qualche anno fa sembravano riservate solamente ad altri, invece la Juve ha invertito il trend inserendosi tra i Club più importanti d’Europa. Nella sessione di mercato appena conclusa, alcuni ‘rumors’ davano i bianconeri interessati alle questione Neymar. Il talento brasiliano non è in ottimi rapporti con il PSG e questo lo ha portato al centro di moltissime voci di mercato. Paratici ha sempre smentito questa ipotesi, ma le ultime indiscrezioni lasciano pensare diversamente.

Neymar-Juve, la ricostruzione

Strappare Neymar dal Paris Saint-Germain non è semplice visto i 222 milioni investiti per il suo cartellino. Tuttavia il brasiliano vorrebbe cambiare aria e in estate Barcellona e Real Madrid ci hanno provato fino all’ultimo. Secondo la BBC però, tra i due litiganti, c’era anche la Juventus. L’emittente britannica rivela degli interessanti retroscena, con i bianconeri arrivati ad offrire 100 milioni, più il cartellino di Dybala, per cercare di convincere il PSG. I contatti tra il brasiliano e la Juve sono avvenuti con il suo entourage nel mese di luglio. Primi colloqui per per cercare di capire i margini di una trattativa per il trasferimento a Torino. Il vero scoglio, al di là dell’offerta recapitata al Club parigino, era l’ingaggio di O’Ney: 37 milioni di euro.