ilsalottodelcalcio-napoli-lorenzo-insigne-seriea-vs-cagliari
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

INSIGNE NAPOLI RAIOLA PROCURATORE – Il futuro di un calciatore può essere condizionato da un procuratore, si sa. Ma se questo si chiama Mino Raiola, allora è cosa certa. Lo sa bene Lorenzo Insigne che, secondo quanto riportato da Leggo, vorrebbe lasciare il famoso agente per restare al Napoli e diventare una bandiera del club partenopeo. Per farlo, dunque, è disposto a cambiare: Pastorello è pronto a subentrare al posto di Raiola, ma attenzione all’outsider Francesco Totti. L’ex capitano della Roma ha da poco creato un’agenzia di procutatori e potrebbe essere scelto dall’attaccante napoletano proprio in virtù di ciò che rappresenta ed ha rappresentato per il suo club.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui