Milan-Inter, “Derby against racism” non è solo uno slogan

ilsalottodelcalcio-milan-inter-derby-against-racism
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN INTER – Prima dell’avvio del derby di ieri, i giocatori di Milan e Inter hanno posato con uno striscione. “Derby against racism”: sfondo bianco e caratteri cubitali. Nel corso della partita, inoltre, più volte la scritta è apparsa al posto della classica pubblicità. Quel che può sembrare un evento estemporaneo, però, è solo l’avvio di un progetto.

La task force anti razzismo del Milan

Nei giorni scorsi, il Milan ha annunciato l’avvento di una task force interna al club rossonero che si occuperà proprio di tematiche legate alla discriminazione e al contrasto di questo fenomeno. Il club, inoltre, ha deciso di avvalersi anche della consulenza esterna di una società. Il progetto, in preparazione da mesi, ha subito un’accelerata a causa degli ultimi episodi avvenuti in campionato, come quello di cui è stato protagonista – suo malgrado – l’interista Romelu Lukaku.