Milan, Galliani: “Rimpianto perché Conte è un grande allenatore. Inter? Da scudetto”

ilsalottodelcalcio-antonio-conte-inter-champions-league-slavia-praga
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN GALLIANI CONTE INTER – L’ex direttore sportivo del Milan Adriano Galliani ha parlato dopo il Fifa the Best 2019, soffermandosi sul derby e su Antonio Conte.  “Derby? Sono dispiaciuto come tutti i tifosi, è naturale quando si perde un derby come quando li perdevamo e io ero l’amministratore delegato. Tifoso ero e tifoso rimango, la passione non c’entra col lavoro”, ha detto.

Le parole sull’Inter e Conte

“Per il campionato vedo una lotta a tre più serrata rispetto agli scorsi anni, tra Inter, Juventus e Napoli dette in ordine alfabetico. Lo scudetto al Napoli con Ancelotti sarebbe una gioia per una città che ha avuto tanti problemi, sarebbe una cosa carina. Conte è un grandissimo allenatore, il calcio è fatto di professionismo: come le squadre cambiano dirigenti e calciatori così si cambiano anche gli allenatori. Ho qualche rimpianto perché l’Inter ha un grande allenatore”.