Bologna, Sinisa torna a casa: la festa a casa Mihajlovic

Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

MIHAJLOVIC A CASA – Sinisa Mihajlovic torna a casa. Dopo la vittoria nel derby emiliano contro la Spal ottenuta al Dall’Ara, per il serbo c’è stata un’altra bella sorpresa. A rendere partecipi tutti i supporter di Sinisa Mihajlovic è la moglie, Arianna Rapaccioni. Con alcuni scatti sul suo profilo social, Arianna ha infatti condiviso la gioia del ritorno nella casa romana del marito Sinisa. Palloncini colorati, fotografie e soprattutto tanti sorrisi, consapevoli di ciò che si sta affrontando a testa alta.

Il tecnico, approfittando della sosta per le nazionali, si è fermato nella sua casa romana, dove la gioia per il suo ritorno è palpabile. Mihajlovic, dopo l’annuncio relativo alla sua malattia, ha affrontato un percorso di chemioterapie al Sant’Orsola di Bologna, che ha lasciato per dirigere il suo Bologna nella prima di campionato contro il Verona. Sinisa aveva stupito il mondo del calcio, quando con poche lacrime aveva annunciato al mondo del pallone la sua malattia e la sua volontà di non voler mollare la squadra. Una volontà che i giocatori del Bologna hanno ammesso di aver interiorizzato e convertito in energia positiva sul campo, con un effetto immediato anche sulle prestazioni della squadra. L’esempio è proprio la vittoria di ieri, arrivata al 94′ con un colpo di testa di Roberto Soriano, che non ci ha pensato due volte a dedicare la prima rete stagionale dei rossoblu al proprio allenatore.

mihajlovic a casa
Foto Getty