Lecce, Liverani: “Non c’era motivo di far ribattere il rigore a Insigne”

ilsalottodelcalcio-lecce-liverani-napoli-serie-a
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LIVERANI LECCE NAPOLI INTERVISTA – Una sconfitta amara per l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani. Al termine del match contro il Napoli, infatti, il tecnico dei salentini ha voluto dire la sua sull’episodio del rigore, battuto due volte da Insigne.

Liverani e il rigore di Insigne

“Sarebbe cambiato poco, ma sicuramente la ripetizione di un rigore così non l’ho mai vista. Mi auguro che questa precisione si ripeta nel prosieguo del campionato. Non c’era motivo di fare questa scelta”

L’allenatore del Lecce sulla gara persa con il Napoli

“Il Napoli ha meritato di vincere, quello che abbiamo sbagliato troppo sono gli errori in uscita. Questo permette a una squadra forte come loro di venirti a prendere. Non puoi fare passare un giocatore come Zielinski in un contrasto con Tachtsidis, che pesa venti chili in più. Abbiamo sbagliato troppo, come eravamo stati bravi la scorsa settimana oggi i giocatori hanno sbagliato tanto, non ce lo possiamo permettere. Questa è una categoria in cui tecnicamente devi saper gestire la palla”.