ilsalottodelcalcio-lazio-inzaghi-simone
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CROTONE LAZIO CONFERENZA INZAGHI – Alla vigilia del match tra Crotone e Lazio, il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa.

Crotone-Lazio, la conferenza stmapa di Inzaghi in conferenza stampa

Immobile l’ho ritrovato come l’avevo lasciato, con tanta voglia di mettersi a disposizione della squadra. Ha fatto solo un allenamento e mezzo, ma domani deciderò l’unidici migliore. Luis Alberto? Sotto l’aspetto personale penso sia stata una settimana difficile. Pagherà una multa, ma deciderò domani la formazione che scenderà in campo. Sarebbe fondamentale ripartire con il piede giusto. I giocatori impegnati con le nazionali sono rientrati con delle discrete condizioni”.

Su Stroppa e il Crotone

“Con Giovanni ci siamo rivisti in un paio di circostanze. Lui è stato un punto di riferimento per me nel Piacenza allenato da Materazzi. Domani gli farò personalmente i complimenti perché insieme al Benevento ha dominato il campionato di Serie B.

Su possibili giocatori da recuperare nelle prossime gare

“Saranno 10 partite importanti. Speriamo di recuperare qualcuno. Il primo è stato Strakosha, che non credo che potrà essere convocato. Aspettiamo Luiz Felipe. Anche lui ha contratto il Covid, ma è asintomatico e speriamo di riaverlo presto. Puntiamo al rientro anche di Lulic ed Escalante dai rispettivi infortuni”.

Milinkovic e i positivi dalla nazionale

“È normale ci sia un po di malcontento, ma anche altri colleghi sono nella mia stessa situazione. È una situazione anomala per tutti, dobbiamo conviverci. Milinkovic ci mancherà, ma sono fiducioso e sono convinto possa tornare presto come Luiz Felipe.

Caicedo e Champions

“Caicedo ha lavorato bene, ma domani con il mio staff ragioneremo sulla formazione. Il Crotone è una squadra difficile e siamo focalizzati su questa sfida senza pensare a martedì”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui