ilsalottodelcalcio-lazio-inzaghi-simone-pareggio-hellas-verona-intervista
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

INZAGHI PARMA LAZIO INTERVISTA – La vetta della classifica non è più solo un sogno. La Lazio batte il Parma per 0-1 e si porta ad un solo punto dalle prime, Inter e Juventus. Queste le parole di Simone Inzaghi, tecnico biancoceleste, intervistato al termine del match da Sky.

L’intervista di Inzaghi dopo Parma Lazio 0-1

“Io continuo a parlare del fatto che abbiamo fatto una grande partita contro un avversario non semplice. Ho dei ragazzi meravigliosi. L’unico neo è stato il mancato gol dello 0-2, soprattutto perché il Parma è una squadra molto fisica. Siamo stati bravi però a organizzare la gara in 3 giorni. Sono contento. La classifica e i tifosi che oggi sono venuti a sostenerci sono due cose meravigliose da vedere”.

I meriti di chi subentra in corsa

“Io non ho mai avuto dubbi sul valore della rosa. Jony, Marusic e anche Parolo sono tre giocatori straordinari. Soprattutto Marco si sta ritagliando uno spazio importante, nonostante gli altri grandi centrocampisti. Anche Acerbi che si è spostato come terzo ha fatto una grande partita e così anche Luiz Felipe e Patric. Grande lavoro anche degli attaccanti che hanno pressato.”

Lo spirito di gruppo

“La compattezza ci ha portato a fare così tanti punti. Tra di noi stiamo bene, questo è il segreto di questi risultati. Per come si allena Lukaku meriterebbe di giocare così come Vavro e Adekanye. Tutta la rosa meriterebbe di giocare! Nota di merito anche per i tifosi che ci seguono in massa e non ci fanno mai sentire soli.”

La condizione ottimale della difesa

“Patric, Ramos e Acerbi hanno giocato benissimo. Radu non sbaglia mai una partita. Vavro anche si sta allenando benissimo. Merito di tutti i portieri.”

Sul prossimo match della Lazio contro l’Inter

“Domenica contro l’Inter sarà una grande partita con una bellissima cornice di pubblico. Sono una grande squadra, ma noi non siamo da meno e i ragazzi stanno facendo davvero bene. Ma adesso la cosa che mi preme è fare i complimenti ai miei per il risultato di oggi.”

Su Caicedo

“Ho ringraziato Caicedo dopo il gol, dicendo di fare attenzione a Brugman. Con tutti i ragazzi c’è grande alchimia e lo si vede in campo”.

Su Luis Alberto

“Fondamentale per noi. E’ il nostro mago. Qualità immensa.”

Simone Inzaghi su D’Aversa

“Sono andato da D’Aversa a fine partita ma non ci sono state schermaglie. Il rigore di Cornelius ha creato polemica, ma ce n’era anche uno possibile per il fallo di Darmian su Correa“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui