Pogba, Raiola chiama Juve e Real: “Vuole lasciare lo United”

Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS RAIOLA REAL UNITED – Per Paul Pogba è bagarre tra Juventus e Real Madrid. I due club sono pronti a darsi battaglia sul mercato per strappare il francese al Manchester United. L’ex bianconero ha già espresso la volontà di lasciare la Premier League dopo tre anni che non gli hanno regalato troppe soddisfazioni; gli anni con i Red Devils non lo hanno entusiasmato, ed ora il Polpo è pronto a rimettersi in gioco.

Pogba, le parole di Raiola

A confermare la volontà del campione del mondo di lasciare lo United sono arrivate le parole dell’agente, Mino Raiola, che al Times ha dichiarato: ‘‘Tutti conoscono la volontà di Paul, dall’allenatore ai dirigenti, fino al proprietario. Non so se Pogba partirà per per il tour in Australia con la squadra, vediamo giorno dopo giorno. Non è un segreto che voglia andare via, ci stiamo lavorando…”.

Pogba, gli anni allo United

Voluto da Alex Ferguson, il giovanissimo Pogba viene inserito nelle giovanili dei rossi di Manchester: con la squadra riserve colleziona invece 12 presenze, 3 gol e 5 assist. Il 20 settembre 2011 esordisce in prima squadra nella vittoria per 3-0 in Football League Cup sul Leeds Utd. In campionato, fa il suo debutto il 31 gennaio 2012 nella sfida vinta contro lo Stoke City. Poi, quando sembra pronto per lui un posto nell’organico della prima squadra, il ritorno al calcio giocato di Paul Scholes lo relega ai margini della rosa. Ma il Polpo è desideroso di giocare, entra in rotta col tecnico Ferguson e sceglie di non rinnovare, svincolandosi al termine della stagione. Tornerà con i Red Devils il 9 agosto 2016: il club inglese sborsa una somma complessiva di 105 milioni di euro. Si tratta del trasferimento più oneroso nella storia del calcio.

Juve, il ritorno dell’ennesimo ex?

Pogba, qualora scegliesse di nuovo la Juventus, non sarebbe di certo il primo. Nel mercato di “ritorno”, sono tanti gli ex bianconeri che potrebbero cambiare casacca al termine della stagione e proprio la Vecchia Signora sta pensando al rientro di alcuni grandi ex per rafforzare la rosa in vista della prossima stagione. Sono tanti i nomi che in questi giorni stanno stuzzicando la fantasia del tifosi bianconeri. Del passato i nomi più celebri sono quelli di Causio a Paolo Rossi, del presente Cannavaro, Caceres e Giovinco. E poi, ovviamente, l’ultimo in ordine di tempo: quello del veterano Buffon, che dopo l’esperienza al Psg, non ha saputo resistere al gradito ritorno in bianconero.