Juventus, Emre Can: “Per ora non sono felice”

ilsalottodelcalcio-emre-can-juventus-ritiro-germania-nazionale
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

EMRE CAN JUVENTUS – La stagione non è iniziata nel migliore dei modi per Emre Can. Il centrocampista della Juventus, infatti, non ha trovato spazio nello scacchiere di Maurizio Sarri ed è stato escluso dalla lista Champions. Il tedesco, al termine del match tra Germania e Argentina ha parlato così della sua situazione.

Emre Can e la Juventus

“Al momento non sono felice. L’anno scorso ho giocato gare importanti. Non vedo l’ora perché mi sento in forma e penso di poter aiutare la squadra. Come posso migliorare la situazione? Facendo bene. Non ho ancora avuto la mia occasione, ma credo che l’avrò al mio ritorno. Sono molto grato a Joachim Loew, perché mi ha convocato pur non giocando molto. Mi ha dato una chance, per questo sono felice di essere sceso in campo”.

Le parole di Sarri, il pensiero del tedesco

“Le parole di Sarri fanno piacere, anche se fino ad ora non ho giocato molto nella Juventus. Ma sono fiducioso e so di poter dare una mano alla squadra quando giocherò, quindi spero di farlo presto”.