Italia, Verratti: “Felice per l’esordio, orgogliosi di rappresentare la Nazionale”

ilsalottodelcalcio-euro-2020-italia-verratti-marco-esordio-galles
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

VERRATTI ITALIA GALLES INTERVISTA – Queste le parole di Marco Verratti, intervistato da Rai Sport e Sky Sport, dopo l’esordio in Italia Galles 1-0.

Euro 2020, l’intervista a Verratti

“Esordio? Sono molto felice. È stata dura, all’inizio non sapevo nemmeno se potevo partecipare a questo Europeo, devo ringraziare lo staff del PSG che mi ha permesso di recuperare, il mister che mi ha aspettato. Sono felice per me stesso e per la squadra”.

Sulla concorrenza a centrocampo

“Quando diciamo delle cose non le diciamo per dire: la Nazionale è di tutti, oggi chi ha giocato ha dimostrato di essere un titolare. Dobbiamo essere orgogliosi di rappresentare la Nazionale. Nel club è diverso, è più difficile accettarlo, qui è solo un piacere indossare questa maglia e partecipare a queste competizioni”.

Sulla possibilità di vincere l’Europeo

“L’abbiamo sempre detto, ma bisogna dare il massimo in ogni partita e vedere dove arriviamo. Ogni partita è difficile, sono tutti grandissimi giocatori che danno l’anima in ogni gara. Se facciamo come finora, dando l’anima, possiamo avere un vantaggio. Ma se pensiamo di essere i più forti sarà difficile”.

Sulle emozioni del prossimo match a Wembley

“Anche l’Olimpico ci ha regalato grandi emozioni, ritrovare questa gente è fantastico. Bisogna pensare di partita in partita, qualificarci come primi era il nostro obiettivo, adesso penseremo agli ottavi di finale”.