Inter, l’addio di Gabigol si complica dopo la doppietta in Copa Libertadores

Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO INTER GABIGOL – Stupisce in patria, ma non impressiona in Europa. Sembra essere questo il destino di Gabriel Barbosa, in arte Gabigol. Con una sua doppietta, i brasiliani del Flamengo, club in cui al momento milita in prestito dall’Inter, sono riusciti ad avanzare ai quarti della Copa Libertadores. Ma al netto di queste prestazioni, i nerazzurri non sono intenzionati a confermarlo.

Il nodo economico di Gabigol

Il calciatore, classe 1996, era arrivato in Italia nel 2016 dal Santos, con cui ha vinto 2 campionati prima dell’addio. Per lui l’Inter sborsò 30 milioni di euro, ma le sue prestazioni non si erano mai rivelate all’altezza di questa cifra. Da qui la girandola di prestiti: Benfica, Santos e poi il Flamengo. Con i rossoneri – ironia della sorte? – ha totalizzato già 29 presenze e 22 gol: numeri che hanno acceso nuovamente i riflettori su di lui. Al tavolo dei nerazzurri hanno già provato a sedersi diversi club, sia russi che brasiliani – tra cui proprio il Flamengo – e la base di partenza per la trattativa oscilla tra i 16 e i 20 milioni. Il nodo, però, è rappresentato dall’ingaggio che Barbosa vorrebbe. Una cifra molto alta che al momento nessun acquirente è in grado di sostenere senza troppi rischi.

calciomercato inter gabigol
Foto Getty