Inter, Nainggolan: “Dimostrerò con il Cagliari che hanno sbagliato. Perché via? Starò sul cazzo”

ilsalottodelcalcio-nainggolan-radja-inter
FOTO GETTY
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER MESSAGGIO NAINGGOLAN CAGLIARI – Prima l’idea Fiorentina, poi la scelta che lo ha riportato al Cagliari. Nainggolan è pronto a tornare a “casa”: c’è stato l’incontro fra i club e l’Inter ha dato l’ok per il trasferimento in Sardegna. Per il belga, che ha vestito la maglia rossoblù dal 2010 al 2014, sono già state fissate le visite mediche lunedì, mentre domani e domenica l’ex nerazzurro si allenerà con i compagni.

Inter, la promessa di Nainggolan

Radja Nainggolan, intercettato dai cronisti a Malpensa, ha salutato così il suo passato nerazzurro: “Ho ancora due anni di contratto dopo quest’anno, magari con l’Inter non è finita l’esperienza. Vediamo. Cosa è successo veramente? Starò sul c…o, che ne so”. Certo che sono felice di tornare a Cagliari,” ha detto il Ninja mentre entrava in aeroporto. “Un messaggio ai tifosi dell’Inter? Che devo dire, ho cercato di far parlare il campo. Se mi sento cacciato? No, sono tranquillo sono sereno. Perché Cagliari? Fra tutte quelle che potevo scegliere ho scelto quella che mi sta a cuore. Avevo diverse offerte? Sì…”, ha concluso.

Inter, il messaggio di Nainggolan

Messo fuori dal progetto, il belga ha parlato della sua prossima avventura al Cagliari e della scelta dell’Inter di cederlo: Sono contento di tornare a casa. Ho fatto una scelta un po’ forzata, ma va bene così. Cercherò di fare bene a Cagliari. Adesso ho altre priorità e per questo è stato facile scegliere. Ora mi metterò in gioco e dimostrerò che l’Inter ha sbagliato a lasciarmi andare”. Poi, anche un post su Instagram.

Nainggolan, il ritorno a Cagliari

Il Ninja piaceva a diverse società, tra le quali anche la Fiorentina, ma quella del presidente Giulini ha sorpassato tutti e sta per chiudere il grande colpo. Il giocatore raggiunge così Cagliari, la città natale della moglie, e sosterrà le visite mediche lunedì. Messo da parte dall’Inter e da Conte, Radja si è finora allenato con il gruppo. Adesso, per il 2019-20, il suo futuro è a Cagliari, poi tornerà dal prestito poiché all’Inter è legato da un contratto fino al 2022.

Nainggolan, la cena prima della partenza

Una cena per salutare tutti i compagni che gli sono stati vicini nell’esperienza all’Inter, prima di tornare nella “sua” Cagliari. Rossoblù, capitolo secondo: Radja Nainggolan, come testimoniato da un video comparso sul suo profilo Instagram, prima della partenza ha invitato a cena i compagni di squadra dell’Inter per salutare tutti. Una cena tra amici, prima di un addio al veleno, segnato dalle parole che l’Inter, ora spera, non suonino come profetiche.