Fiorentina, Ribery: “Qui ho sentito di essere importante”

ilsalottodelcalcio-fiorentina-ribery-franck
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

RIBERY FIORENTINA – Franck Ribery si gode l’atmosfera e la carica di Firenze e la Fiorentina, alla ricerca del primo gol in Serie A. L’esterno francese, in una intervista rilasciata a L’Equipe, si è lasciato andare ad alcuni commenti legati al suo trasferimento in Italia.

“All’arrivo in aeroporto ho avuto la pelle d’oca”

“Qui ho sentito di essere importante per queste persone – ha spiegato l’ex Bayern – Vivo ancora il calcio proprio per queste emozioni collettive. All’arrivo in aeroporto avevo la pelle d’oca, c’erano 400 persone. Poi hanno fatto un corteo in sella alle Vespa e mi hanno atteso per tutta la durata delle visite mediche. La ciliegina sulla torta è stata la presentazione all’americana. Quando amo – conclude – do tutto me stesso”.

ilsalottodelcalcio-fiorentina-ribery-franck
Getty Images