Ferrari, non c’è tregua. Tra Leclerc e Vettel è guerra e pace

Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

FERRARI LECLERC VETTEL TENSIONE – Ferrari tra accuse e chiarimenti. La riunione post gara di Sochi è stata un remake di quella vissuta solo 7 giorni prima a Singapore. Ma allora sotto accusa c’era stato l’atteggiamento di Charles Leclerc; stavolta invece le accuse finiscono su Sebastian Vettel, per non aver rispettato il patto di lasciarsi ripassare dal compagno di squadra.

Guerra e pace

Come riporta La Gazzetta dello Sport, a fare da paciere sempre Mattia Binotto, che si è fatto di nuovo promettere dai due almeno che cercheranno di non parlare via radio. La situazione resta tesa.