Emre Can tuona: “Scioccato dall’esclusione. La Juve mi aveva promesso che avrei giocato la Champions”

ilsalottodelcalcio-emre-can-juventus-ritiro-germania-nazionale
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

EMRE CAN BILD – Ieri sera la Juventus ha reso noti i giocatori inseriti nella lista Uefa per la prima fase della Champions League. Tra gli esclusi, oltre all’infortunato Chiellini, ci sono Emre Can e Mario Mandzukic. Il centrocampista tedesco è rimasto meravigliato dalla scelta del Club bianconero e alla Bild confessa: “E’ una cosa estremamente scioccante, la telefonata con cui me lo hanno comunicato è durata meno di un minuto e non mi è stata data una spiegazione. Questa cosa mi rende arrabbiato e deluso. Ora trarrò le mie conclusioni e parlerò col club al mio ritorno a Torino”.

La promessa Champions League

“La scorsa settimana mi era stato promesso qualcosa di diverso dalla società, il PSG si era mosso per me ma avevo scelto di restare alla Juventus. La condizione però era che avrei potuto giocare la Champions League”.