ilsalottodelcalcio.bulgaria-inghilterra-saluti-nazisti
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORI RAZZISTI INGHILTERRA BULGARIA – La Bulgaria dovrà disputare le prossime due partite casalinghe a porte chiuse. Questo, in seguito ai cori razzisti contro l‘Inghilterra nella gara di qualificazione a Euro 2020 dello scorso 14 ottobre.

La multa

La Federcalcio bulgara dovrà pagare inoltre una multa da 75mila euro, come riportano i canali ufficiali dell’UEFA.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui