Clamoroso Real, brutto infortunio per Asensio. James, Napoli a rischio?

Ilsalottodelcalcio-asensio-infortunio-real-napoli-james
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

INFORTUNIO ASENSIO JAMES NAPOLI – Brutte notizie in casa del Real Madrid. Nel corso dell’amichevole contro l‘Arsenal, nella giornata di ieri, si è infortunato dopo un’ora di gioco Marco Asensio. Per lui, come riporta La Gazzetta dello Sport, si potrebbe trattare di una possibile rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Real, l’infortunio di Asensio

Mani in faccia e lacrime per lo spagnolo fermatosi dopo un’azione difensiva in marcatura di Aubameyang. Necessario l’intervento dello staff medico che ha provveduto poi a far trasportare il calciatore fuori dal campo in barella. Grande dolore e sconforto per il ragazzo che è uscito in lacrime e con le mani sul volto.

Infortunio Asensio, le parole di Zidane

Dalle prime indicazioni, come scrive Mundo Deportivo, l’infortunio rimediato dal giocatore sembra piuttosto grave: tutto indica che il maiorchino si sia rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Se la dignosi dovesse venire confermata, per il classe ’96 ci sarà uno stop di almeno sei mesi. Lo stesso Zidane, al termine della gara, si è detto piuttosto preoccupato: “Sembra brutto, è la notizia peggiore della giornata. Siamo tristi”.

James, Napoli a rischio?

Una mazzata per il Real Madrid ma non solo. Il club spagnolo potrebbe perdere Marco Asensio per un periodo superiore ai 6 mesi. Ma non solo: questo infortunio potrebbe cambiare i piani sul mercato. Non è da escludere un cambio di rotta per Gareth Bale o James Rodriguez. Uno dei due potrebbe restare e dunque sopperire nel reparto offensivo all’assenza che si preannuncia prolungata di Asensio. Il Napoli a quel punto vedrebbe a rischio l’affare: il club partenopeo da settimane sta provando a chiudere con Florentino Perez per il giocatore colombiano.

James, le parole di Ancelotti

Alcuni giorni fa, Carlo Ancelotti intervistato da Tv Luna, aveva parlato della situazione riguardante il colombiano: “Non credo sia già dell’Atletico Madrid. Non leggo tutto perché il 99% delle notizie di calciomercato sono false. Penso che la trattativa sia ancora aperta, così come ce ne sono delle altre. Credo che siamo vicini ad Elmas, si tratta di un calciatore interessante che spero arrivi a Dimaro prima della nostra partenza per il Trentino”