ilsalottodelcalcio-marouane-fellaini-chinese-super-league-coronavirus
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

FELLAINI CHINESE SUPER LEAGUE CORONAVIRUS – È stato il primo e l’unico (al momento, ndr) calciatore ad essere contagiato dal Coronavirus nella Chinese Super League. Marouane Fellaini, risultato positivo al test tre settimane fa, è stato dimesso dall’ospedale. Lo Shandong Luneng, con il quale l’ex Everton e Manchester United stava giocando, ha rilasciato una nota ufficiale nella quale ha comunicato la guarigione del calciatore. Il centrocampista belga ora dovrà passare 14 giorni in quarantena, come previsto dal protocollo cinese, prima di poter tornare ad allenarsi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui