Chelsea, Tuchel: “Grande rispetto per Lampard, mi ha fatto gli auguri”

lsalottodelcalcio-chelsea-tuchel-thomas-allenatore-premier-league
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

TUCHEL CHELSEA ALLENATORE INTERVISTA – Queste le parole di Thomas Tuchel, neo allenatore del Chelsea, subentrato a Franck Lampard dopo il suo esonero.

Chelsea, l’intervista al nuovo allenatore Thomas Tuchel: su Lampard

“Posso immaginare che per i tifosi del Chelsea sia un grosso dispiacere l’allontanamento di Lampard. Come ho già detto ho il massimo rispetto per lui, sono stato un suo grande tifoso. È stato un grande calciatore, era un piacere vederlo giocare. Un giocatore di grande personalità che rappresentava alla perfezione questo club. Era un giocatore che giocava con grande intensità, con passione e aveva la mentalità vincente. Ho il massimo rispetto per lui e per quello che rappresenta per questo club. La mia ammirazione è crescita ancora di più quando questa mattina per messaggio mi ha fatto gli auguri. Magari quando sarà possibile in futuro ci incontreremo. Nessuna di queste cose è cambiata ma nelle ultime 72 ore il club è stato chiaro. Il suo esonero non è colpa mia e non posso fare niente per cambiare quella decisione. Il club ha preso questa decisione e ha chiamato me, ma tutto quello che ho detto su Frank lo penso veramente”.