Carrasco: “Volevo tornare in Europa per motivi personali. A gennaio vedremo cosa succede”

ilsalottodelcalcio-yannick-carrasco-nazionale-belgio
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

YANNICK CARRASCO CINA – Non sempre i soldi fanno la felicità. Lo sa bene Yannick Carrasco, ex attaccante dell’Atletico Madrid che più di 1 anno fa decise di trasferirsi in Cina. Decisione strana per un giocatore nel fior fiore della sua carriera, ma i tanti milioni proveniente dall’oriente hanno avuto la meglio. Il belga però ha nostalgia del calcio europeo e in un’intervista concessa ai microfoni di RTBF, confessa: “Il ritorno in Europa è stata un’opzione già nella passata finestra di mercato, volevo tornare per motivi personali. Qui il calcio non è che non mi piaccia, ma vorrei tornare per stare vicino alla mia famiglia e giocare in un grande torneo. Ho parlato con diversi club ma è difficile lasciare la Cina. Adesso mi sto concentrando sul finale di questo campionato, poi vedremo a gennaio cosa succede”.