Correa-Milan, ci siamo: accordo con l’Atletico Madrid

ilsalottodelcalcio-angel-correa-milan-atletico-madrid
Foto Getty
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO MILAN CORREA – Dopo Theo Hernandez, Krunic e Bennacer il Milan si appresta ad accogliere un nuovo giocatore. La società rossonera, con un vero e proprio blitz, è vicinissima a chiudere per Angel Correa dell’Atletico Madrid. L’attaccante di Rosario, nonostante un contratto in scadenza nel 2024, è pronto a salutare i Colchoneros per trasferirsi al Milan. Tasselli importanti per il ‘Diavolo’ di Marco Giampaolo che comincia a prendere sempre più forma.

Calciomercato Milan, la trattativa Correa

Krzysztof Piatek non può di certo caricarsi il peso dell’attacco del Milan tutto sulle sue spalle; ecco allora che la dirigenza rossonera ha deciso di puntare su Angel Correa. Come riporta il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, per far si che la trattativa andasse in porto è stato decisivo il blitz in Spagna di Zvonimir Boban. Il dirigente del Milan ha definito le cifre dell’operazione: 40 milioni per la parte fissa più 10 di bonus facilmente raggiungibili. Inoltre ci sarebbero anche altri 7 milioni di bonus, questi però più complessi da raggiungere. Insomma un’operazione da 50/57 milioni di euro per portare l’argentino a Milano.

Arriva Angel Correa, ma chi parte?

Per un attaccante che arriva ce ne è uno che parte. Angel Correa affiancherà il pistolero Piatek, ma ora il Milan deve lavorare in uscita. Il primo sul piede di partenza è André Silva; l’attaccante spagnolo era appena tornato dal prestito al Siviglia, ma nemmeno il tempo di disfare le valigie che per lui si sono già aperte le porte della Ligue 1. Il giro d’attaccanti però potrebbe non finire qui. Patrick Cutrone vuole e cerca più spazio, ma l’arrivo di Correa non farà altro che dargliene sempre di meno. Ecco allora che, come anticipato da Gianluca Di Marzio, l’attaccante classe ’98 potrebbe salutare il Milan per accasarsi in Premier League, sponda Wolverhampton.