Calciomercato Juventus: Dani Alves si propone, ma i bianconeri…

Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO JUVENTUS DANI ALVES – A volte ritornano, o forse no. Dani Alves, dopo l’addio al Psg, è alla ricerca di un nuovo club e avrebbe sondato anche la Juventus. Il difensore brasiliano ha già vestito la maglia bianconera nel 2016/17 e per lui si sarebbe trattato di un ritorno. La Vecchia Signora, però, avrebbe rispedito al mittente le lusinghe dell’esterno verdeoro dopo l’addio al veleno dell’estate 2017.

Dani Alves alla Juventus e l’addio incriminato

Arrivato a parametro zero nel 2016, Dani Alves ha avuto una stagione fantastica in maglia bianconera vincendo Scudetto, Coppa Italia e con all’attivo anche la finale di Champions League, persa con il Real Madrid. Le cose a Torino, però, non hanno funzionato al meglio come lui stesso ha dichiarato recentemente a ESPN: «Ho passato un anno un po’ spiacevole in Italia, a Torino. Mi sono sentito ingannato da quando non ho ottenuto ciò che mi era stato promesso. Rispetto molto la storia della Juventus e ho molti amici lì. Se le persone sono felici, tutto torna. Ma ho sentito che mi hanno deluso e ho lasciato la Juventus». Il brasiliano aveva anche raccontato di essersi allontanato dall’Italia per avvicinarsi alla famiglia, rimasta a Barcellona. Dalle parti di Vinovo, però, non presero bene la decisione del calciatore anche per alcuni post incriminati su Instagram. A distanza di due anni le cose non sembrano cambiate e, così, il sondaggio del terzino è stato gentilmente declinato.

Dani Alves tra Inter, City e Barcellona

CALCIOMERCATO JUVENTUS DANI ALVES – Non sarà quindi alla Juventus il futuro di Dani Alves che, però, potrebbe comunque tornare in Serie A. Dopo i due anni al Psg, da cui si è svincolato lo scorso giugno al termine del contratto biennale, il giocatore è pronto per una nuova esperienza. Il numero due, che detiene il record di calciatore più vincente della storia (40 i titoli in bacheca, ndr), ha ricevuto diverse offerte. Sulle sue tracce, infatti, sembrerebbero esserci Inter, Manchester City e Barcellona. Nonostante la corte del suo mentore Guardiola, il Barcellona è in vantaggio per il fresco vincitore della Copa America. Per il brasiliano sarebbe un ritorno visto che ha indossato la maglia blaugrana per otto stagioni, vincendo tutto in Catalogna. Inter e City, però, non mollano. Nelle prossime ore si conoscerà il suo futuro, tutto è ancora possibile.