Calciomercato, Emre Mor si offre come svincolato. L’agente: “Mente a tutti”

calciomercato emre mor
Foto Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO EMRE MOR – Una curiosa storia arriva dalla Spagna e il protagonista è Emre Mor. Il calciatore del Celta Vigo vorrebbe traferirsi in Turchia e si sarebbe offerto a Galatasaray e Besiktas. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che il turco avrebbe detto ai due club di essere svincolato. Il suo contratto con il club iberico, invece, scade nel 2022.

Emre Mor combinaguai

Il classe 1997 è un talento cristallino del calcio europeo. Si fa notare fin da adolescente e nel 2016 il Borussia Dortmund lo acquista dal Nordsjælland per 10 milioni di euro. In Germania le cose non vanno come sperato perché il ragazzo ne combina di ogni dentro e fuori dal campo. L’accusa è quella di essersi montato troppo presto la testa. Il ragazzo dichiara di voler giocare nel Real Madrid, ma il suo rendimento in campo non è dei migliori. I tedeschi lo cedono dodici mesi dopo il suo arrivo per 13 milioni di euro. In Liga le cose non migliorano e in due stagioni ha messo insieme appena 39 presenze e un gol.

Le parole dell’agente

CALCIOMERCATO EMRE MOR Il calciatore si è addirittura fatto fotografare su un trono con il suo nome. La situazione sta degenerando anche secondo Erik Alonso, procuratore del turco. L’agente ha dichiarato che il giocatore ha un contratto con il Celta fino al 2022 e ha aggiunto: “Ed ecco che Emre Mor dimostra ancora una volta di essere una stella, che ogni giorno che passa si eclissa sempre di più. Perché fa parlare più di sé per gli atteggiamenti fuori dal campo che non per le sue indiscutibili qualità tecniche”. Chissà se il ragazzo di Bronshoi ritroverà la voglia di lottare e soprattutto i colpi che a soli 16 anni gli avevano messo addosso gli occhi di mezza Europa. A 22 anni ha ancora tempo per ritrovarsi, ma guai a sprecarlo perché il calcio, così come la vita, non ti aspetta in eterno.