Calciomercato, scambio di attaccanti tra Roma e Milan

Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO SCAMBIO SCHICK CUTRONE – Dopo un lungo corteggiamento il Milan ha ufficializzato l’arrivo sulla panchina rossonera di Marco Giampaolo. Il tecnico si è guadagnato la fiducia del club al termine di tre stagioni disputate ad alti livelli alla Sampdoria, squadra nella quale ha sviluppato le proprie idee di calcio. Il suo schema di riferimento è il 4-3-1-2 e i ds rossoneri sono al lavoro per fornire all’ex doriano giocatori adatti alla nuova fisionomia del Milan. Con l’arrivo in rossonero di Marco Giampaolo, tra Milan e Roma potrebbe profilarsi quindi uno scambio di attaccanti nella prossima sessione di calciomercato estiva.

Calciomercato Milan Schick

Il primo reparto da rinforzare è sicuramente l’attacco. Il Milan ripartirà da Krzysztof Piątek, terzo miglior marcatore dello scorso campionato con 22 gol. Giampaolo però, come anticipato, adotterà uno schema con le due punte, accantonando il 4-3-3 tanto caro a Gattuso. Il tecnico ha chiesto un altro attaccante da affiancare al polacco e il ritorno di André Silva dal prestito al Siviglia non sembra accontentarlo. L’ex doriano vorrebbe riabbracciare Patrik Schick, giocatore diventato grande proprio nella sua Sampdoria. Nel 2016-17, a Genova, il ceco disputò infatti la sua miglior stagione in Italia, collezionando 13 gol in 35 presenze. Poi il passaggio alla Roma per una cifra intorno ai 42 milioni ma Patrik non ha mai ripagato il valore dell’investimento. In due anni nella capitale, Schick è stato utilizzato in 46 occasioni ma ha segnato appena 5 reti.

Calciomercato Milan Roma Schick Cutrone

Marco Giampaolo è pronto alla scommessa e vuole riportare ad alti livelli il giovane attaccante classe 1996. Come riporta La Gazzetta dello Sport, nella prossima sessione di calciomercato estiva potrebbe quindi profilarsi uno scambio di attaccanti tra Roma e Milan. I rossoneri avanzeranno un’offerta ai giallorossi nei prossimi giorni. La Roma dovrà cercare di non incappare in una minus-valenza e proprio per questo si potrebbe creare la situazione di uno scambio tra Schick e Cutrone. L’azzurro, attualmente impegnato negli Europei U21, è a caccia di un maggior minutaggio e la partenza prossima di Edin Dzeko potrebbe garantirgli un posto da titolare nella nuova Roma di Fonseca. Uno scambio di cartellini che sulla carta accontenterebbe tutti.