ilsalottodelcalcio-cagliari-nainggolan-radja-torinocagliari
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAINGGOLAN INTER CAGLIARI – Radja Nainggolan, uno degli eroi della clamorosa rimonta del Cagliari che ieri sera ha ribaltato la Sampdoria dall’1-3 al 4-3 finale, ha parlato a fine partita ai microfoni di Sky Sport. Inevitabili, date le sue scintillanti prestazioni in maglia rossoblu, le domande sulla sua esperienza all’Inter. Finita come tutti sappiamo: fuori dal progetto tecnico per volere più della società che di Conte, come poi emerso da alcuni retroscena.

Nainggolan sull’addio all’Inter

“Ho fatto qualcosa di meno buono l’anno scorso, però sono contento di come è finita l’annata. Ci siamo qualificati per la Champions, che era l’obiettivo rimasto. Un piccolo contributo l’ho dato. Io mi sento fisicamente bene, ho fatto una preparazione importante con Conte: un pochino lo ringrazio. Poi loro hanno fatto una scelta, sono contento di essere qua. L’Inter mi segue? Io penso a quello che devo fare, si è aperto un nuovo capitolo: sono un po’ rammaricato per come è finita, ma questo è il calcio. Vengono fatte scelte, a volte non condivise, ma vanno accettate. Sono stati diretti, è una cosa che ho apprezzato”.

Sul suo momento al Cagliari

“Sono contento di come stiano andando le cose per me. Sono qua, cerco di fare del mio meglio: mi sto divertendo tantissimo. Fare una piccola storia qui a Cagliari non sarebbe male”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui