Bologna, la rabbia di Mihajlovic al telefono risveglia Palacio e compagni

Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

BRESCIA BOLOGNA – Una rimonta esterna ricca di gol, quella del Bologna al Rigamonti di Brescia. Sotto gli occhi di Mario Balotelli – ancora in tribuna causa squalifica – il Bologna ha ribaltato il risultato. Il merito, secondo quanto dichiarato da Rodrigo Palacio a fine partita, è di una chiamata di Sinisa Mihajlovic.

“La sua chiamata ci ha scosso e risvegliato”

“Non avevamo giocato bene – ha spiegato El Trenza – e dalla rabbia che ha espresso al telefono il mister, abbiamo preso il meglio. Ci ha scosso e ci ha risvegliato facendoci riprendere dal parziale negativo. Mihajlovic – ha proseguito – per noi è molto importante. Ci ha dato una grande mentalità: ci manca averlo in panchina”.