Barcellona, centrocampo intasato, per Valverde potrebbe partire Rakitic

Tempo di lettura: < 1 minuto

RAKITIC VALVERDE BARCELLONA – C’è un big che potrebbe lasciare il Camp Nou. Le grandi d’Europa attendono la scelta di Ivan Rakitic. Il croato potrebbe lasciare il Barcellona a causa del traffico che c’è a centrocampo. Ad ammetterlo è il tecnico catalano Ernesto Valverde nell’ultima conferenza stampa, dove si è espresso in riferimento al mercato che riguarda i suoi calciatori.

Valverde su Rakitic: “Non garantisco al 100% che rimarrà”

C’è preoccupazione per Valverde sulla permanenza di Rakitic al Barcellona. L’affluenza che si è creata a centrocampo ha insinuato il tarlo del dubbio nella mente del vice campione del mondo. A confermarlo è l’allenatore degli spagnoli: “Per noi è un giocatore importante, potrebbe esserlo anche quest’anno ma non posso garantire che rimarrà al 100%. Non so se resterà. Alla fine del mercato vedremo. Al momento nulla mi fa credere che non farà parte della nostra rosa”. Nessuna offerta sembra essere arrivata alle orecchie del tecnico, che però non ha certezza sul futuro del suo centrocampo. Anche sull’attacco non c’è da stare tranquilli. Coutinho, preso per sostituire Neymar, è in partenza. Ma anche dell’asso brasiliano, accostato al Real Madrid, non c’è traccia: Neymar? Non so nulla, vedremo”.

Non solo il croato, anche Coutinho ha pensato alla partenza

Ivan Rakitic medita l’addio al Barcellona. Di certo non una decisione semplice da prendere. Decisione che aveva preso Philippe Coutinho. Le sirene della Premier League per lui sono sempre ammalianti, ad Anfield si è consacrato. Ma alla chiusura del mercato inglese in entrata, Arsenal, Liverpool e Tottenham non hanno portato avanti l’attacco per il brasiliano. La società spagnola sta cercando il modo di cederlo, ma Ernesto Valverde deve ancora gestirlo: “Così come Arthur e Vidal, può scendere in campo anche se non posso confermarlo. E’ l’ultima gara amichevole dell’estate e dobbiamo prepararci per l’inizio della stagione.”