Balotelli e quel vizietto al debutto: Corini può lanciarlo contro la Juventus

ilsalottodelcalcio-mario-balotelli-italia-polonia-nations-league
Foto Getty
Tempo di lettura: < 1 minuto

BRESCIA JUVE BALOTELLI – Scontata la squalifica, ora Mario Balotelli è pronto a scendere in campo per il suo debutto con la maglia del Brescia. L’ex attaccante di Inter e Milan, non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura in serie A e l’avversario di questa sera non è di certo uno qualsiasi. Di fronte alle rondinelle c’è la Juventus di Maurizio Sarri, priva di Cristiano Ronaldo, che vuole recuperare il terreno perduto sull’Inter.

Balotelli pronto al debutto

Mario Balotelli vuole far bene per se stesso e per mettere in difficoltà il ct dell’Italia Roberto Mancini. Nell’anno degli europei, l’attaccante punta alla maglia azzurra, sapendo che per ottenerla dovrà scalare delle gerarchie importanti. Come riporta La Gazzetta dello Sport, quella contro la Juve sarà la gara dell’esordio con la maglia del Brescia. Super Mario ha un ottimo feeling con le gare d’esordio, soprattutto se parte dal primo minuto. Con la maglia dell’Inter siglò una doppietta contro la Reggina negli ottavi di Coppa Italia, mentre con il Manchester City trova la rete al debutto assoluto nei preliminari di Europa League. Il ritorno a Milano, sponda Milan, fu da incorniciare: doppietta contro l’Udinese e friulani battuti 2-1. Insomma, Mario scalpita e la Juventus è avvisata.