Balotelli, arriva la denuncia per la scommessa dello scooter

Tempo di lettura: 2 minuti

BALOTELLI SCOMMESSA SCOOTER DENUNCIA – Mario Balotelli continua a far parlare di sé anche fuori dal campo. Qualche giorno fa, l’ex giocatore di Inter e Milan era stato protagonista di una bizzarra scommessa a Napoli, pagando 2000 euro Catello Buonocore per lanciarsi in mare a bordo di uno scooter. Il calciatore però oggi è stato denunciato dall’autorità giudiziaria dalla Polizia Municipale di Napoli: l’accusa è istigazione a delinquere ed esercizio di gioco d’azzardo. Il vincitore della scommessa subito dopo i fatti aveva difeso Balo: “Il mio motorino valeva soltanto 600 euro”. Ma sui social sono subito arrivati commenti negativi da persone preoccupate per l’inquinamento prodotto dal motorino gettato in acqua. Ma l’attaccante ha risposto con una storiesFilosofi, ecco a voi  la vespa ‘inquinante’ ripescata”.

Balotelli, dopo la scommessa scatta la denuncia

Come riporta La Repubblica, la denuncia non è toccata solo a lui: nel registro sono finire anche altre tre persone, tra le quali anche l’uomo vincitore della scommessa. Gli investigatori della Polizia Municipale hanno consegnato alla Procura di Napoli i risultati delle attività investigative che riguardano anche Catello Buonocore e il titolare della concessione d’uso del molo di Mergellina. A Balotelli gli agenti hanno contestato delle violazioni del Testo Unico dell’Ambiente, per quanto riguarda l’abbandono di rifiuti pericolosi e il getto pericoloso di cose. Ora il magistrato dovrà decidere.

Tutte le Balotellate di Super Mario

Una delle più celebri Balotellate è quella delle ‘freccette sul sedere‘. L’attaccante era solito bersagliare i ragazzi delle squadre giovanili da una finestra del centro sportivo di Carrington…per noia. Nel 2011, invece, aveva deciso di divertirsi accendendo fuochi d’artificio dentro l’abitazione: il proprietario di casa conteggiò danni per 450mila sterline e un bagno totalmente distrutto. Durante un incidente d’auto in Italia, gli agenti lo avevano sottoposto al test del palloncino e alla perquisizione della vettura. E quando la polizia trovò 5000 sterline in contanti, alle loro domande sul denaro SuperMario rispose: “Perchè sono ricco“. Infine, nll’agosto 2013 l’attaccante presentò il suo nuovo animale domestico sui social: “Finalmente il mio maialino è arrivato. Ha solo 2 mesi, è una lei ma l’ho chiamata Super!”.