Atalanta, Hateboer: “Il mio ciclo qui non è finito, ma non voglio giocare per sempre in Italia”

ilsalottodelcalcio-atalanta-hateboer-intervista-calciomercato-futuro
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

HATEBOER ATALANTA INTERVISTA – Queste le parole di Hans Hateboer, calciatore dell’Atalanta, intervistato da L’Eco di Bergamo.

Atalanta, l’intervista ad Hans Hateboer

“Nazionale? Uno dei miei obiettivi è andare all’Europeo. È uno dei motivi che mi hanno spinto ad evitare l’operazione al piede. De Boer mi ha detto che sperava nel mio recupero, quindi è importante solo giocare. La mia intervista di qualche tempo fa sul mio futuro? E’ stata tradotta male. Ho semplicemente detto che, a un certo punto, se arriveranno offerte da altri paesi, potrebbe arrivare il momento di cambiare. Non voglio giocare per sempre in Italia e in futuro mi piacerebbe confrontarmi con l’Inghilterra, oppure Spagna o ancora Germania. Non ho mai detto che quel momento è arrivato, né che il ciclo nell’Atalanta era finito”.