Getty Images
Reading Time: 1 minute

LAZIO MILINKOVIC – La Lazio potrà vivere le ultime settimane di trattative più tranquillamente. Milinkovic parla a L’Espresso del suo futuro e della possibilità che ci sono state di esser ingaggiato dal Manchester United: “Con la chiusura del mercato in Premier si è chiusa anche questa storia”. Dunque il centrocampista serbo ha ammesso la trattativa con i Red Evils, ormai sfumata definitivamente. Chiude le porte anche ad altri club che lo vorrebbero come l’Inter. “Sono dove sono e non mi manca nulla. Mi sono sempre concentrato sulla preparazione e ora non vedo l’ora di tornare in campo” ha detto il giocatore biancoceleste.

La Lazio, Milinkovic e l’infortunio al tendine

Dunque ora la priorità è continuare a lavorare duro per iniziare al meglio la nuova stagione con la Lazio. Milinkovic da qualche giorno è fermo ai box per un problema al tendine. Le prime indiscrezioni lo vedrebbero out anche contro la Roma nel derby della seconda giornata, ma lui vorrà esserci a tutti i costi. “La situazione non è così terribile” dice il centrocampista serbo. Una data per il rientro non è ancora certa, ma aggiunge: “So bene quanto ci vuole per recuperare e non vedo l’ora di tornare in campo tra qualche giorno”. Sempre che il mercato, stavolta italiano, non intervenga per portare ulteriori novità: Inter e Juventus potrebbero tentare l’assalto finale nel caso in cui alcune cessioni eccellenti andassero in porto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui